Exterminate!

Il nostro sito ha, per fortuna, diversi articolisti esperti, con delle cose da dire, tornei da raccontare. Ma ogni gruppo ha quel deckbuilder un pò pazzo che monta mazzi tra il visionario e l'immondizia: ecco, sul visionario, non posso assicurarvelo, ma immondizia... eheheh:0)

quindi vi presento il nostro (mio) angolo:

NED DECK: come morire male montando mazzi piene di buone intenzioni!

 

Fare 15 poteri al trono di spade può essere facile, come aumentare il grado di sfida? Proviamo a portare a 0 il mazzo dell’avversario!!! La regola dice “Un avversario con 0 carte nel proprio mazzo è ELIMINATO DAL GIOCO” , più ganzo che vincere e basta!

Per capirci più facilmente ci riferiremo a  questa strategia come “Mill” o “macinare”, termine che deriva dalla più famosa “pietra della macina magica” o “Millstone” di Magic.

“c’era un tempo in cui i mazzi erano di 15 carte e i treni arrivavano in orario”–anziano di Lancia del Sole

Le prima cosa da fare per “macinare” il nostro avversario è quella di scegliere le casate con cui giocare: vien da se che il saccheggio sia la strategia principe per portare il mazzo antagonista a 0, le fazioni con i migliori effetti di pillage sono Greyjoy e Lannister.

Andiamo a vedere quali sono le carte nello specifico.

GJ: Euron occhio di corvo, Razziatori del vento nero, Re del sale e della roccia.

Lan: Polliver, ser Gregor Clagane, Razziatori di ser Gregor, Tywin lannister (locr)

Neutrali: Orda di Bruti.

Outsider: l’armata a 8 targaryen e il maestro che da saccheggio a rickon: non li prendo neanche in considerazione.

Mi sembra chiaro che con queste carte non si vada da nessuna parte.

Aggiungiamo gli effetti di mill che non sono pillage al nostro elenco.

Corona della regina (NW), Jojen reed (stark, SPOILER ALERT), coda del Drago (neutrali), senza la sua barba (Lannister)

Come vedete, le carte per aggrare il mazzo dell’avversario sono davvero risicate, da qui l’idea, utilizzare le carte NW (“cala la notte”, “la mia guardia ha inizio” e “guardiani del reame", l’intuizione è di NIMER) per ottenere vantaggio dagli effetti di macina.

“Perché eliminare l’avversario quando puoi giocare con le sue carte” o “Quando le tue carte fanno schifo, usa quelle del tuo avversario, almeno lui giocherà qualcosa di bello!”

Le carte NW, tuttavia non offrono abbastanza risorse per poter giocar solo una fazione “pillage” d'appoggio.

Quindi? Non mi rimane che giocare NW come fazione principale e cercare di mettere tutte le carte pillage possibili. Lannister mi piace da subito, ma non riuscivo a far stare in maniera soddisfacente le carte GJ: il banner of the kraken è sostanzialmente aggro o rush, e il resto del mazzo voleva controllare, probabilmente giocando 8-9 plot. Quindi ho pensato che Jojen fosse un valido sostituto per i razziatori e il banner of the wolf il banner controllo migliore che la casa potesse offrire.

“Mi dia due etti di lupi. Ho fatto 3, lascio?”

Curioso di vedere come abbiamo messo Corvi lupi e leoni nella stessa gabbia?

Vai alla seconda parte dell'articolo

 Exterminate! Parte 2

Tags: il trono di spade, lcg

Orario d'Apertura

Lun: 15.00-19.0
Mar/Mer: 10.00-19.00
Giov: 10.00 - 23.00
Ven: 10.00-19.00 Perludo (21.00-24.00)
Sabato: 10.00-19.00

Come Acquistare

Se desideri acquistare alcuni dei nostri prodotti o vuoi la nostra consulenza, clicca qui

Mandaci un Articolo

Hai un gioco preferito, voglia di recensire una fiera, un torneo o un evento? Scrivici, pubblicheremo il tuo articolo!